Soluzione Group
Brannding Intelligence
Media Relation Strategy
Social Media Relation
Middle East & North Africa Comunication

Il fenomeno delle fake news: un problema reale e globale

L’ATTUALE DIBATTITO SULLE NOTIZIE FALSE RIPORTA L’ACCENTO SULLA NECESSARIA VERIFICA DELLE FONTI, E NON SOLO

Da qualche tempo, e soprattutto dopo l’effetto dirompente della BREXIT e dell’elezione del nuovo Presidente americano, il dibattito sulle cosidette fake news si è fatto sempre più acceso, tanto da portare il ministro Laura Boldrini, attuale Presidente della Camera dei Deputati, a twittare un appello al diritto di una corretta informazione sotto l’hashtag #bastabufale.

Il tema non coinvolge però solo editori e giornalisti, ma anche i professionisti della industry della comunicazione, di cui faccio parte da quasi trent’anni, siglando, sia a livello personale che professionale, l’impegno ad operare sempre con responsabilità, etica e trasparenza, nella produzione e veicolazione di contenuti corretti a tutela della reputazione di qualsiasi ente, impresa o organizzazione.

Se da un lato il problema, con l’imperversare dei Social Network, necessita di un accelerazione dei tempi di controllo e verifica delle fonti, e di maggiori sinergie tra gli organismi deputati esistenti, quali l’Antitrust, il Garante della Privacy, la Polizia Postale, dall’altra si deve fare cultura e formazione affinché qualsiasi emittente e organo d’informazione e diffusione lavori nella seria consapevolezza del proprio ruolo di portatore di messaggi che possono impattare sulla pubblica opinione e generare fermenti non sempre governabili, se non lesivi.

Forse pecco di ingenuità, nonostante l’età e l’aver assistito nel tempo alla velocissima evoluzione dei sistemi di comunicazione, ma ho sempre creduto nella bontà del genere umano, e vorrei continuare a farlo…

Anna Pelucchi – Febbraio 2017

MESSAGGIO DI BENVENUTO