Partner di Progetto CMR, Telmotor invita tutti a salire a bordo del tram itinerante che torna a girare per i quartieri di Milano dal 9 al 12 aprile. Fermata dopo fermata, ospiti d’eccezione parleranno del futuro della progettazione: dalle utopie urbane fino alle architetture intelligenti.

Bergamo, 5 aprile 2019 – Telmotor, azienda italiana con oltre 40 anni di esperienza nel settore delle forniture elettriche, è nuovamente partner della terza edizione di “Tramway to the future”, l’iniziativa di Progetto CMR e Wired Italia che attraversa i circuiti tradizionali del Fuorisalone 2019, a bordo del mezzo che meglio rappresenta l’identità milanese, il tram storico delle cittadine Atm. Ogni giorno, dal 9 al 12 aprile, con partenza da Piazza Castello alle 17.30, saliranno a bordo esperti e professionisti, invitati a discutere su diverse tematiche: dalle utopie urbane al ruolo di Leonardo da Vinci come primo designer della storia, dalle città digitalmente modificate fino alle architetture intelligenti.

Quattro gli incontri organizzati con tematiche e relatori differenti, seguendo però lo stesso fil rouge dell’innovazione e delle nuove idee per costruire le città del futuro. Oltre alla preziosa collaborazione di Telmotor, “Tramway to the Future” è reso possibile grazie al supporto di Liuni, Schüco, Atlas Concorde, Hafele e Omnitex e al patrocinio di Assoimmobiliare, Assolombarda, Green Building Council, Urban Land Institute e Milano Design Week. La partecipazione è gratuita, fino a esaurimento posti disponibili, e porterà i passeggeri in un tour che inizierà e finirà al Castello sforzesco, terminando con un aperitivo.

Una partnership che mette in risalto ancora una volta la passione di Telmotor per il territorio e il design, ma anche la forte esperienza e professionalità verso argomenti attuali di rilievo, per un futuro da condividere insieme.

www.telmotor.it

About Telmotor SpA
Telmotor SpA nasce a Bergamo nel 1973 come azienda specializzata nelle forniture elettriche e nella distribuzione di prodotti e marchi di qualità per l’automazione industriale. Negli anni Telmotor ha progressivamente ampliato le proprie competenze al settore della distribuzione di energia, all’illuminazione, alla building & home technology e alle energie rinnovabili, gestendo soluzioni integrate ad ampio raggio per il mondo dell’industria, delle infrastrutture e del terziario. Costituita da tre grandi Business Unit – Industry Automation, Energy Solutions e Light Consulting – Telmotor oggi conta ben nove diverse sedi aziendali e 320 collaboratori, raggiungendo un volume di affari superiore ai 158 milioni di euro. L’alto profilo tecnico dell’azienda, il personale qualificato e in costante aggiornamento, l’attitudine al problem solving, l’accurata e attenta selezione dei marchi e dei prodotti gestiti, la rapidità del servizio, la consulenza al cliente e l’attenzione alle evoluzioni del settore sono i tratti distintivi della filosofia aziendale che hanno reso Telmotor un punto di riferimento del settore a livello internazionale. Telmotor è l’unico Distributore Solution Partner Siemens nelle Divisioni Digital Factory e Process Industries and Drives ed è anche Approved Partner Value Added Reseller Siemens. La professionalità dell’azienda è inoltre riconosciuta da altri prestigiosi partner, come Rittal che ha assegnato a Telmotor la Certificazione Industry Solution Advanced, Sick che ha qualificato Telmotor come Elite Distributor Partner e Balluff che identifica l’azienda come Solution Partner.