Prosegue la corsa di DAB verso le opportunità digitali, che stavolta vanta la preziosa partnership con Siemens. Il portafoglio MOM della casa tedesca ha permesso di automatizzare e rendere più efficienti i processi di produzione delle pompe, nella logica di offrire il miglior servizio al cliente.

Mestrino (Pd) – 29 marzo 2019 – DAB Pumps, azienda specializzata nel settore delle tecnologie per la movimentazione e la gestione dell’acqua, ha avviato un importante partnership con Siemens, scegliendo il portfolio MOM – Manufacturing Operations Management di Siemens PLM per realizzare la propria vision di smart manufacturing: la DAB Digital Evolution. I valori di DAB si connettono quindi direttamente con la nuova strategia digitale, che consente di generare valore per tutta la catena, rendendo l’esperienza finale del cliente ancora più positiva. La potenza tecnologica e la flessibilità della innovativa piattaforma software di Siemens ha infatti permesso a DAB di migliorare la sicurezza, ottimizzare i processi di produzione e sfruttare le informazioni acquisite dagli impianti per migliorare costantemente le prestazioni e la trasparenza tra azienda e cliente.

“Per DAB Pumps, la digitalizzazione non era qualcosa che si poteva scegliere” – ha dichiarato Sandro Stramare, Amministratore Delegato dell’azienda – “Siamo perfettamente in linea con quello che sta accadendo a livello mondiale. Abbiamo investito sulla digitalizzazione soprattutto per creare valore all’interno della nostra azienda e trasferirlo poi ai nostri clienti. Essere un’impresa digitale farà crescere la capacità di tutte le aree aziendali, migliorando l’efficienza e potenziando i processi di produzione e vendite Ma soprattutto la DAB Digital Evolution mira a guidare l’intero gruppo verso la creazione di una cultura digitale aperta, verso lo sviluppo di progetti innovativi e coinvolgenti e ancora verso la progettazione di soluzioni in cui la tecnologia funzioni per le persone.”

L’approccio olistico del portfolio MOM di Siemens integra l’automazione e l’ERP, abbattendo i tradizionali silos di dati e consentendo quindi un flusso bidirezionale di comunicazione. Grazie a questa soluzione, DAB usufruisce delle migliori performance specifiche per ogni settore in cui il software opera. Il sistema MES – Manufacturing Execution System – di Siemens, potente, configurabile e scalabile, permette all’azienda di tenere sotto controllo ogni fase del processo di produzione, soddisfacendo le mutevoli esigenze dei clienti in termini di tempo e di qualità. DAB prevede quindi di utilizzare la suite MOM di Siemens, insieme alla piattaforma di innovazione digitale, per rendere più efficienti i collegamenti tra i processi di produzione e quelli aziendali e aumentare il controllo e la visibilità dei risultati, dirigendosi verso un nuovo livello di produttività anche più sostenibile, riducendo le operazioni manuali e di conseguenza lo spreco di carta.

Un grande passo in avanti per la strategia di connettività di DAB, che grazie alla collaborazione con Siemens, è riuscita a migliorare la trasparenza tra azienda e cliente, velocizzare il time-to-market, migliorare la sicurezza, ottimizzare i processi di produzione e sfruttare i dati per migliorare costantemente le prestazioni in una logica di Industry 4.0, sempre con soluzioni e tecnologie innovative made by people for people.

About DAB Pumps
Fondata a Mestrino (Padova) nel 1975, DAB Pumps Spa è un’azienda specializzata nel campo delle tecnologie per la movimentazione e la gestione dell’acqua. Affidabilità, qualità ed efficienza caratterizzano l’ampia gamma di soluzioni tecnologiche a catalogo volte all’ottimizzazione dei consumi energetici in applicazioni domestiche e residenziali, civili e commerciali, e nei sistemi di irrigazione per l’agricoltura. Sviluppatasi nel fitto tessuto industriale del Nord-Est Italia, oggi DAB è una multinazionale che conta 19 stabilimenti, di cui ben sette siti produttivi, cinque in Italia (oltre all’headquarter di Mestrino, Brendola, Bientina, Castello di Godego e San Germano dei Berici), uno in Ungheria (DAB Nagykanizsa) e uno in Cina (DAB Qingdao), per un totale di oltre 1.500 addetti, 12 filiali di vendita in tutto il mondo e una nuova rappresentanza commerciale a Dubai, per un volume d’affari che nel 2018 ha superato i 314 milioni di euro. L’impegno costante nel garantire elevati standard nelle prestazioni, un dichiarato orientamento alla sostenibilità e alla trasparenza, l’approccio flessibile e focalizzato sul cliente, la valorizzazione delle risorse umane interne, una visione imprenditoriale basata sull’innovazione e il servizio, rappresentano i tratti distintivi della filosofia aziendale che hanno reso DAB Pumps uno dei big player di riferimento del settore a livello internazionale.